*Ikeda – la mappa della felicità 28 ottobre *

È necessario osservare attentamente con saggezza, quali tendenze hanno i nostri figli, fin da piccoli. Così quando crescendo entreranno nella fase della ribellione, potremo affrontarla con tranquillità, senza agitarci.

*Ikeda – la mappa della felicità 28 ottobre *

Photo: Découvrez la Rose de la semaine ➜ http://bit.ly/voirlarose

Giorno per giorno – 28 ottobre

Può sembrare giusto porre noi stessi e i nostri scopi avanti a tutto, seguendo i dettami delle emozioni e i desideri. Ma la verità è che nulla è più inaffidabile della mente. La vita no procede mai come un orologio e le cose non sempre sono come abbiamo sperato o progettato. Per questo Nichiren Daishonin affermava di diventare padroni della nostra mente e di non lasciare che la mente fosse nostra padrona. Non dovete permettere di essere governati da una mentre egoista. Dobbiamo invece disciplinarla e controllarla. Questo è il ferreo ammonimento di Nichiren Daishonin.

Frase dal Gosho – 28 ottobre 2013

“Chi studia il Buddismo deve assolutamente ripagare i quattro debiti di gratitudine. Secondo il Sutra dell’Osservazione della mente come la terra, il primo debito di gratitudine è quello verso tutti gli esseri viventi. Se non fosse per loro, non sarebbe possibile fare il voto di salvare innumerevoli esseri viventi. Inoltre, se non fosse per le persone malvagie che li perseguitano, come potrebbero i bodhisattva accrescere i loro meriti?”

Dal Gosho: “I quattro debiti di gratitudine” (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 38)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s