dalla “Mappa della felicità” di Daisaku Ikeda

 Giorno per giorno – 19 gennaio

Soffrire affrontando le difficoltà per il bene degli amici e per diffondere la legge è indice del senso di responsabilità di un vero leader: è questo il comportamento del bodhisattva. Non esiste sofferenza o difficoltà che un bodhisattva non possa superare. Qualsiasi cosa accada, desidero che avanziate un passo alla volta, recitando sempre Nam myoho renge kyo con voce risonante.
Daisaku Ikeda

Come si può trasformare la sofferenza in oro? Possiamo farlo amando la nostra vita, che è unica al mondo. Vivendo ogni giorno con estrema cura possiamo costruire l’esistenza che desideriamo. Una persona che vive in questo modo non si lamenta mai, rimane sempre giovane e vigorosa nel cuore. Questa condizione vitale aiuta a mantenerci in buona salute.

dalla “Mappa della felicità” di Daisaku Ikeda

L’amore è una strada a senso unico: parte da te e va verso gli altri.
Se pensi di trattenere per te qualcosa o qualcuno,
anche per un attimo, l’amore ti muore tra le dita.
(M. Quoist)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s